logo

Passione per l'Innovazione. Considerazione per i Pazienti.

Daiichi Sankyo Italia S.p.A.
  • Fattore che contribuisce a un decesso su quattro nel mondo, la trombosi è spesso la causa sottesa ai disordini cardiovascolari, inclusi infarto, ictus tromboembolico e tromboembolia venosa.
  • Quale principale causa di morte e disabilità, e origine di ulteriori, enormi problemi, la trombosi pone una sfida seria e multidimensionale.
  • Eppure, nonostante le preoccupanti statistiche e la natura imprevedibile della malattia, per i pazienti c'è speranza. I trombi, anche chiamati coaguli, sono ampiamente evitabili con i corretti trattamenti che intervengono sui diversi passaggi della coagulazione. Arruolando i pazienti in un percorso terapeutico efficace, il rischio di una trombosi, e di conseguenti disordini cardiovascolari maggiori, può essere significativamente ridotto.