Mese Internazionale di Prevenzione del Tumore del Polmone

Accrescere e migliorare la conoscenza dello screening

Il 1° novembre inizia il #LungCancerAwarenessMonth.

Il #tumoredelpolmone rappresenta la principale causa di morte per neoplasia in tutto il mondo1.

Una diagnosi precoce è di fondamentale importanza per individuare la patologia nella sua fase iniziale.

Alcuni Paesi europei stanno già realizzando o hanno pianificato alcuni progetti pilota focalizzati sullo screening del cancro al polmone. Ecco alcuni esempi2:

A causa dell'elevata incidenza di questa neoplasia rispetto alla media europea, la Croazia è il primo Paese in Europa ad aver implementato un programma di screening completo del tumore al polmone nell'ottobre 2020. I medici di famiglia hanno la responsabilità di identificare i pazienti durante le visite di routine e di indirizzarli ad uno screening del tumore al polmone. Possono sottoporsi allo screening le persone di età compresa tra i 50 e i 75 anni, con una storia di fumo di 30 anni, fumatori attuali o che hanno smesso negli ultimi 15 anni.

In Inghilterra, la prima fase del programma di screening pilota è stata introdotta in 10 città nel febbraio 2019 e, quest'anno, il programma di screening è stato ulteriormente implementato in un totale di 43 città, con l’obiettivo di trasformarlo in un programma nazionale di screening. Le persone di età compresa tra i 55 e i 75 anni che hanno sempre fumato, sono invitate a fare un controllo della salute dei polmoni; coloro che presentano un rischio elevato, vengono sottoposti ad un esame diagnostico.  

In Francia, il programma di screening "CASCADE" ha iniziato a reclutare partecipanti all'inizio del 2022, concentrandosi sulle differenze di genere e rivolgendosi alle sole fumatrici, identificate nello studio di screening del tumore del polmone NELSON. Il programma di screening pilota mira a reclutare 2.400 fumatrici asintomatiche di età compresa tra i 50 e i 74 anni con una storia di 25 anni di fumo, fumatrici attuali o che hanno smesso negli ultimi 15 anni. Tuttavia, a differenza della Croazia, la Francia non recluta i pazienti con l'aiuto dei medici di famiglia, ma attraverso campagne dedicate.

Il nostro impegno verso i pazienti
Il nostro impegno è volto a sensibilizzare e migliorare la conoscenza dello screening al di là del #LungCancerAwarenessMonth, per sottolineare l’importanza di una diagnosi precoce.

Seguiteci per tutto il mese anche su LinkedIn e Twitter.

Riferimenti
back to top

Login utente

Inserisci qui il tuo nome utente e la password per accedere al sito web