logo

Passione per l'Innovazione. Considerazione per i Pazienti.

Daiichi Sankyo Italia S.p.A.

Notizie in Europa

Quest‘area fornisce accesso immediato alle più recenti informazioni di carattere istituzionale. Sono disponibili comunicati stampa relativi all’azienda, ai suoi prodotti e alle attività di ricerca.

Leucemia Mieloide Acuta recidivante/refrattaria con mutazioni di FLT3-ITD, l’EMA concede la valutazione accelerata per la commercializzazione di quizartinib

Roma, 5 novembre 2018 - L'Agenzia europea dei medicinali (EMA) ha validato la domanda di autorizzazione all'immissione in commercio del quizartinib,...

Daiichi Sankyo presenta i dati aggiornati su[fam-] trastuzumab deruxtecan in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule con espressione o mutazione HER2 alla 19° Conferenza Mondiale IASLC sul cancro al polmone

Il nuovo farmaco anticorpo-coniugato di Daiichi Sankyo in fase I di sperimentazione in pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule...

Congresso ESC 2018. “Combattere la fibrillazione atriale nel mondo reale”. Presentati i primi dati del registro globale ETNA-AF di edoxaban (Lixiana®)

Presentati al congresso ESC i primi dati relativi all’ETNA-AF, uno studio di sicurezza non-interventistico sull’uso di edoxaban (LIXIANA®) per il...

Congresso EHA 2018. Leucemia Mieloide Acuta, il quizartinib riduce del 24% il rischio di morte e aumenta la sopravvivenza complessiva rispetto alla chemioterapia nei pazienti con LMA recidivante/refrattaria con mutazioni di FLT3-ITD .

Roma, 19 giugno 2018 - Daiichi Sankyo ha presentato in Svezia, al 23esimo Congresso dell'European Hematology Association (EHA), i risultati positivi...

Tumore tenosinoviale a cellule giganti, pexidartinib di Daiichi Sankyo ne riduce significativamente le dimensioni. I risultati dello studio ENLIVEN

Chicago, 6 giugno 2018 - Pexidartinib, somministrato per via orale, riduce significativamente le dimensioni del tumore tenosinoviale a cellule...

Leucemia Mieloide Acuta, la monoterapia con quizartinib prolunga significativamente la sopravvivenza complessiva rispetto alla chemioterapia nei pazienti con LMA recidivante/refrattaria con mutazioni di FLT3-ITD

Il quizartinib è il primo inibitore di FLT3 ad aver dimostrato un miglioramento della sopravvivenza globale, rispetto alla chemioterapia citotossica,...

“Combattere la fibrillazione atriale nel mondo reale”. Terminato in Europa l’arruolamento di ETNA-AF Europe, il registro real life europeo su Edoxaban

Contributo importante dell’Italia, con 3.353 pazienti arruolati in 192 centri, su un totale di 13.333 pazienti provenienti da 1.450 centri distribuiti...

Congresso ASH 2017. Hokusai-VTE Cancer: per edoxaban (LIXIANA) efficacia non inferiore alla dalteparina e maggior maneggevolezza, per il trattamento della TEV nei pazienti oncologici

Il rischio di tromboembolia venosa aumenta da 4 a 7 volte nei pazienti sottoposti a chemioterapia, e rappresenta per essi la seconda causa di morte....

Fibrillazione atriale e pazienti ad alto rischio, nuovi studi su LIXIANA (edoxaban) nel trattamento anticoagulante ininterrotto

Roma, 2 maggio 2017 - Daiichi Sankyo annuncia l'arruolamento dei primi pazienti nei trial ENVISAGE-TAVI AF ed ELIMINATE AF, due ulteriori studi che...

Congresso ESC 2016 - Fibrillazione atriale, edoxaban (LIXIANA) efficace e sicuro nei pazienti affetti da fibrillazione atriale sottoposti a cardioversione

Presentati al congresso ESC di Roma e su The Lancet i risultati di ENSURE-AF, il nuovo trial clinico che valuta efficacia e sicurezza di edoxaban...